L'importanza dell'osservazione

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

osservazioneMi capita spesso di andare sul "campo" a guardare atleti o allenatori che seguo, concentrandomi solo sul loro comportamento, su come si muovono, su come reagiscono alle varie situazioni che vivono. In tali occasioni sto svolgendo un'osservazione, pratica molto utile quando si vuole capire punti deboli e di forza dei soggetti con cui si sta lavorando.

 

Per quanto buona parte del lavoro dello psicologo si faccia parlando con le persone, è importante che il professionista abbia una visione personale delle varie situazioni che si unisca alle percezioni del soggetto assistito. Il fine è avere dei dati utili a capire meglio su quali abilità concentrarsi per migliorare la qualità delle azioni di chi si sta seguendo.

 

A seconda di ciò che vuol vedere, lo psicologo può decidere di mettere in atto uno tra questi due tipi diversi di osservazione.

 

  • Osservazione guidata: si verifica quante volte vengono messi in atto dalla persona osservata determinati comportamenti decisi precedentemente.
  • Osservazione libera: in questo caso non si cerca qualcosa in particolare, ma si possono prendere appunti utili al lavoro successivo. 

 

E' auspicabile che tale pratica sia svolta da almeno due soggetti formati (tra cui il professionista) al fine di avere diversi punti di vista da confrontare e quindi avere un quadro, per quanto possibile, più oggettivo. Inizialmente si spiegano le finalità della sessione e si richiede a colui/colei che viene osservato/a solo di svolgere le proprie solite azioni con naturalezza: è normale ci sia un iniziale imbarazzo, ma di solito si risolve in poco tempo o attraverso rassicurazioni ulteriori sulle modalità di azione. Generalmente chi guarda non interviene mai nella situazione, per non influenzare i comportamenti messi in atto, e al termine dell'osservazione cerca di fornire un feedback su quanto visto. Tale resoconto viene sempre discusso col soggetto interessato, cercando di individuare e analizzare insieme punti di similitudine e discrepanza con quanto raccontato precedentemente e decidere insieme, di conseguenza, nuovi obiettivi di miglioramento. 

 

 

Vuoi maggiori informazioni o prendere un appuntamento? Clicca QUI.

Vuoi sapere su quali aspetti lavoro e in che modo? Clicca QUI.

Categoria: /

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o semplicemente navigando nel sito, come anche cliccando su qualsiasi link in esso contenuto, si accetta l’uso dei cookie.  Per approfondire visualizza l'informativa estesa.