L'etica per lo psicologo in abito sportivo

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

eticaIl compito dello psicologo è molto delicato: deve essere in grado di apportare dei benefici ai propri assistiti, cercando di applicare i risultati della propria esperienza e di quelle di altri colleghi (derivanti da ricerche o formazione specifica), il tutto senza dimenticare che davanti c'è una persona con le sue caratteristiche distintive e uniche. Considerando tutto ciò, alcune associazioni americane di categoria (es. La Canadian Society for Psychomotor Learning and Sport Psychology e l'Association for Applied Sport Psychology) hanno individuato 6 principi etici che personalmente seguo per fornire un servizio di qualità (Weinberg e Gould, 2015).

 

  • Competenza: il professionista deve riconoscere le sue abilità, migliorarle e usarle quando possibile, tralasciando compiti in cui non è in grado di offrire un buon servizio.
  • Professionalità: è necessario ricercare sempre il benessere delle persone che operano in contesto sportivo, usando tecniche idonee.
  • Integrazione continua: lo psicologo deve tenersi aggiornato tramite formazione adeguata, collaborare alla ricerca sul campo e riportare quanto appreso alla sua attività di consulenza, per migliorarla giorno dopo giorno.
  • Rispetto per i diritti e la dignità delle persone: oltre a mantenere la privacy e il segreto professionale nei confronti di chi segue, il professionista deve trattare tutti allo stesso modo, con serietà, decoro e senza pregiudizi.
  • Responsabilità sociale: è importante dare rilevanza al principio di pari opportunità per tutti nel svolgere un'attività sportiva, indipendentemente dalle possibilità fisiche ed economiche.
  • Promozione del benessere: il primo compito deve essere promuovere la salute mentale di tutti coloro che praticano sport o vogliono praticarlo, sia a livello agonistico che amatoriale.

 

 

Vuoi maggiori informazioni o prendere un appuntamento? Clicca QUI.

Vuoi sapere su quali aspetti lavoro e in che modo? Clicca QUI.

 

 

Bibliografia

Weinger, R.; Gould, D. (2015). Foundations of Sport and Excercise Psychology. Human Kinetics: Champagne, IL.

Categoria: /

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o semplicemente navigando nel sito, come anche cliccando su qualsiasi link in esso contenuto, si accetta l’uso dei cookie.  Per approfondire visualizza l'informativa estesa.