Blog

Mental training: l'approccio C.A.M.P.O.

0
0
0
s2sdefault

 

CAMPOcerDi solito si pensa che sia necessario rivolgersi ad uno psicologo solo quando c'è un problema. In realtà ogni prestazione è il risultato di elementi tecnici, fisici, tattici, teorici e psicologici (Sands e Stone, 2005) che vanno curati al meglio per ottenere il massimo possibile: in quest'ottica, il mio compito è individuare ed insegnare tecniche mentali utili a rendere al meglio in allenamento e in gara. 

C.A.M.P.O. è il mio approccio di mental training rivolto a singoli atleti, coppie, squadre e allenatori che vogliono migliorare nella propria attività sportiva. Si basa sulla consapevolezza che esistono delle abilità e delle situazioni che ogni sportivo dovrebbe curare per rendere al meglio e che io ho racchiuso in 5 punti.

 

Leggi tutto...

L'analisi post-gara

0
0
0
s2sdefault

Quando finisce una competizione spesso si guarda al risultato come elemento certo di confronto con gli altri o se stessi. Molti atleti, soprattutto dopo una vittoria, non vanno a verificare nel dettaglio quanto è stato fatto, ma in realtà è importante soffermarsi a capire se tutto è andato bene, se qualcosa poteva essere fatto meglio, perchè un'attenta analisi post-gara può essere fondamentale per migliorarsi.

 

Leggi tutto...

Il pre-gara

0
0
0
s2sdefault

Probabilmente ti sarà capitato di vedere atleti che prima di gareggiare facevano dei riti, come farsi il segno della croce, fare un movimento specifico col corpo, dire qualcosa, pregare, etc.. Tutti questi sono gesti che si inseriscono in un contesto più ampio, quello delle azioni precedenti una gara.

 

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o semplicemente navigando nel sito, come anche cliccando su qualsiasi link in esso contenuto, si accetta l’uso dei cookie.  Per approfondire visualizza l'informativa estesa.