Approfondimenti

L'ansia

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

ansiaForse ti sarà capitato di vedere atleti che di fronte ad una competizione iniziano ad essere preoccupati, tesi, hanno forti timori di non riuscire a dare il meglio di sé: probabilmente, in tali occasioni, avrai pensato di avere davanti una persona ansiosa. 

 

Leggi tutto...

Arousal e attivazione

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

arousalOgnuno di noi si è trovato a dover affrontare un evento senza il giusto piglio, non perchè demotivati, ma semplicemente perchè troppo nervosi o troppo "calmi" (in particolari in situazioni in cui la giusta dose di "adrenalina" poteva aiutare ad essere più reattivi fisicamente e psicologicamente). In questi casi si dice che non si era al "giusto livello di arousal".

 

Leggi tutto...

L'Imagery

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

imageryA tutti è capitato di immaginare qualcosa nella propria vita: ad esempio come potrebbe andare un incontro, come svolgere un'azione, come sarebbe bello ritrovarsi in un luogo in cui ci si sente tranquilli. In quei momenti ognuno di noi stava utilizzando, più o meno propriamente, la tecnica dell'imagery (o visualizzazione ideomotoria), definita da Morris, Spittle & Watt (2005) come

"la capacità di creare o ricreare un'esperienza generata da informazioni immagazzinate in memoria che coinvolge caratteristiche quasi sensoriali, quasi percettive e quasi affettive, che sono sotto il controllo volontario di colui che immagina e che possono presentarsi in assenza di antecedenti stimoli normalmente associati con l'attuale esperienza”.

 

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o semplicemente navigando nel sito, come anche cliccando su qualsiasi link in esso contenuto, si accetta l’uso dei cookie.  Per approfondire visualizza l'informativa estesa.